Il giapponese Suga crea il "gabinetto di continuità" dopo aver votato primo ministro

Il neoeletto primo ministro giapponese Yoshihide Suga si inchina quando è stato scelto come nuovo primo ministro alla Camera Bassa del Parlamento a Tokyo, Giappone

Mercoledì, il giapponese Yoshihide Suga è stato votato primo ministro dal parlamento per diventare il primo nuovo leader del paese in quasi otto anni, nominando un nuovo gabinetto che ha mantenuto circa la metà dei volti familiari dalla formazione del predecessore Shinzo Abe.

Suga, 71 anni, braccio destro di lunga data di Abe, si è impegnato a perseguire molti dei programmi di Abe, inclusa la sua strategia economica "Abenomics", e ad andare avanti con le riforme strutturali, inclusa la deregolamentazione e la chiusura delle battaglie burocratiche.

Abe, il premier più longevo del Giappone, si è dimesso a causa di problemi di salute dopo quasi otto anni in carica. Suga ha servito sotto di lui nel posto cardine di capo segretario di gabinetto, in qualità di portavoce del governo e coordinatore delle politiche.

Suga, che lunedì ha vinto una corsa alla leadership del Partito Liberal Democratico (LDP) al potere con una valanga di voti, deve affrontare una pletora di sfide, tra cui affrontare COVID-19 mentre rilancia un'economia malconcia e affronta una società che invecchia rapidamente.

Con poca esperienza diplomatica diretta, Suga deve anche affrontare un intensificarsi del confronto USA-Cina, costruire legami con il vincitore delle elezioni presidenziali statunitensi del 3 novembre e cercare di mantenere le relazioni del Giappone con Pechino.

Circa la metà del nuovo gabinetto proviene dall'amministrazione di Abe. Solo due sono donne e l'età media, Suga inclusa, è di 60 anni.

Tra coloro che mantengono il loro posto ci sono attori chiave come il ministro delle finanze Taro Aso e il ministro degli Esteri Toshimitsu Motegi, insieme al ministro delle Olimpiadi Seiko Hashimoto e il ministro dell'Ambiente Shinjiro Koizumi, il più giovane a 39 anni.

"È una" Continuità con la C maiuscola ", ha affermato Jesper Koll, consulente senior dell'asset manager WisdomTree Investments.

Al fratello minore di Abe, Nobuo Kishi, è stato consegnato il portafoglio della difesa, mentre il ministro della Difesa uscente Taro Kono si occupa della riforma amministrativa, incarico che ha ricoperto in precedenza.

Yasutoshi Nishimura, l'uomo di punta di Abe sulla risposta al COVID-19, rimane ministro dell'economia, mentre il ministro del Commercio e dell'Industria Hiroshi Kajiyama, figlio di un politico a cui Suga considerava il suo mentore, mantiene il suo incarico.

Katsunobu Kato, ministro uscente della salute e stretto alleato di Suga, assume l'incarico di segretario capo del gabinetto. Ha annunciato la formazione del gabinetto.

Tomoya Masanao, capo della società di investimenti PIMCO Japan, ha affermato che l'obiettivo di Suga di una società più digitalizzata potrebbe ampliare il divario tra ricchi e poveri e richiederebbe capitale politico.

"L'amministrazione di Abe si è costruita un capitale politico con politiche monetarie e fiscali accomodanti, una diplomazia equilibrata e abile con gli Stati Uniti e la Cina e l'attuazione di una politica interna flessibile", ha affermato. "La nuova amministrazione, invece, deve affrontare una strada difficile".

Con una mossa che risuona con gli elettori, Suga ha criticato i tre principali operatori di telefonia mobile del Giappone, NTT Docomo Inc 9437.T, KDDI Corp 9433.T e SoftBank Corp 9434.T, dicendo che dovrebbero restituire più soldi al pubblico e affrontare una maggiore concorrenza .

Ha detto che il Giappone potrebbe aver bisogno di aumentare la sua tassa sulle vendite del 10% per pagare la sicurezza sociale, ma non per il prossimo decennio.

Indizi su se e come Suga porterà avanti le riforme potrebbero venire dalla formazione di gruppi consultivi governativi come il Council on Economic and Fiscal Policy, ha detto Koll.

"L'ambizione del signor Suga di accelerare e rinvigorire il processo (di riforma) è assolutamente chiara, ma il prossimo livello di personale sarà interessante", ha detto.

La speculazione ha ribollito che Suga potrebbe indire un'elezione rapida per la camera bassa del parlamento per approfittare di qualsiasi aumento del sostegno pubblico, anche se ha detto che la gestione della pandemia e il rilancio dell'economia erano le sue priorità principali.

Ne è valsa la pena leggere? Facci sapere.