Perché la pazienza è un ingrediente esigente per una leadership efficace

Pazienza

La pazienza è una qualità che è stata a lungo insegnata in molti ambienti. È necessario per molti aspetti della vita. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di successo nella leadership. La leadership non è per Jack impaziente. La leadership richiede un impegno a farne parte a lungo termine. Questo articolo discuterà due ragioni chiave per cui la pazienza è fondamentale nell'attuale era della pandemia perché un imprenditore dovrebbe fare bene ad imparare ad aspettare le cose.

  1. I leader sono spesso giudicati a lungo termine

    È sempre essenziale essere realistici nelle tue aspettative per quanto riguarda i risultati. Ricorda che la tua azienda avrà sempre concorrenti e spesso questi concorrenti hanno un vantaggio su di te in termini di esposizione e forse un prodotto eccellente. Questo non significa che non puoi vedere i risultati, ma significa che lavorerai di più per ottenere risultati.

    Tuttavia, la tua pazienza pagherà sempre a lungo termine. È sempre fondamentale fare un passo indietro e pensare a dove hai iniziato e come hai fatto progressi da allora. Ad esempio, se gestisci un'attività online, il tuo sito Web potrebbe non ricevere molte visualizzazioni o backlink al primo avvio. È necessario creare una rete e scrivere articoli affinché il tuo sito Web possa visualizzare le visualizzazioni. Man mano che fai rete e scrivi articoli ogni mese, inizierai a notare che il tuo sito web sta ricevendo più visualizzazioni ogni mese e che più persone che stanno visualizzando i tuoi articoli stanno effettivamente facendo clic per vedere il tuo sito web. Ma quello che devi capire è che questo è un processo che richiede mesi o addirittura anni, non giorni o settimane.
  2. La resistenza è rilevante in altri aspetti del business

    La pazienza è cruciale non solo per ottenere risultati, ma anche per affrontare altre questioni negli affari come situazioni sfavorevoli. Spesso, il modo migliore per gestire una situazione avversa è fare un passo indietro e valutare le varie opzioni e decidere quale sia la migliore linea di condotta rispetto al panico. Ad esempio, se un cliente si lamenta, invece di arrabbiarsi o prendere una decisione semplice, è meglio avere una discussione completa con il cliente sul problema e valutare quali soluzioni sono disponibili per il cliente e come remunerare accuratamente il cliente per i loro problemi.

Ne è valsa la pena leggere? Facci sapere.