Wall Street si chiude più in alto poiché i segnali di recupero allevia la protesta, le preoccupazioni pandemiche

Il cartello di Wall Street è raffigurato alla Borsa di New York (NYSE) nel quartiere di Manhattan a New York City, New York, Stati Uniti

I titoli statunitensi hanno registrato guadagni lunedì come segnali di ripresa economica degli Stati Uniti che hanno contribuito a compensare il nervosismo rispetto ai disordini sociali sempre più violenti in mezzo a una pandemia in corso e all'aumento delle tensioni tra Cina e Stati Uniti.

Tutti e tre i principali indici azionari hanno iniziato il mese con guadagni inferiori all'1% sulla scia di un forte rally di maggio.

I leader di mercato Facebook Inc (FB.O), Apple Inc (AAPL.O) e Amazon.com (AMZN.O) hanno fornito il maggiore impulso all'S & P 500 e al Nasdaq, mentre Boeing Co (BA.N) ha dato al Dow il suo più grande spinta.

"Certamente il ritmo della ripresa del mercato azionario non può continuare al ritmo che è stato", ha affermato Paul Nolte, gestore del portafoglio presso Kingsview Asset Management a Chicago. "Sono sbalordito da quanto bene stia andando il mercato."

La Casa Bianca ha chiesto "l'ordine pubblico" dopo sei notti di manifestazioni violente e diffuse innescate dalla morte di George Floyd per mano della polizia, anche se il paese si ribella agli effetti economici dei blocchi legati alla pandemia.

"La maggior parte degli investitori sta dicendo (le proteste) non distruggeranno l'economia", ha aggiunto Nolte. "È un blocco ma non è grande come una pandemia."

I disordini hanno spinto rivenditori come Target Corp (TGT.N) e Walmart Inc (WMT.N) a bloccare una parte dei loro negozi, mentre Amazon.com (AMZN.O) ha ridotto le consegne.

Pesando ulteriormente il sentimento, la Cina ordinò alle aziende statali di interrompere gli acquisti di soia e carne di maiale statunitensi, come ritorsione per l'annuncio del presidente Donald Trump che avrebbe posto fine a un trattamento speciale per Hong Kong in seguito al passaggio della Cina per rafforzare le misure di sicurezza sul territorio.

Ma i dati economici hanno aumentato il sentimento degli investitori, con l'indice dei gestori degli acquisti (ISM) dell'Institute for Supply Management (ISM) che mostra che la contrazione dell'attività della fabbrica stava rallentando.

Un quadro più completo del danno economico causato dai blocchi legati alla pandemia è previsto venerdì, quando si prevede che il rapporto sul lavoro del Dipartimento del Lavoro mostrerà una disoccupazione alle stelle al 19.7%.

Il Dow Jones Industrial Average .DJI è salito di 91.91 punti, o 0.36%, a 25,475.02, l'S & P 500 .SPX ha guadagnato 11.42 punti, o 0.38%, a 3,055.73 e il Nasdaq Composite .IXIC ha aggiunto 62.18 punti, o 0.66%, a 9,552.05.

Degli 11 principali settori dell'S & P 500, tutti tranne l'assistenza sanitaria .SPXHC ha chiuso la sessione in territorio positivo.

Pfizer Inc (PFE.N) è sceso del 7.1% dopo che il trattamento del carcinoma mammario del farmacista era ritenuto improbabile che raggiungesse l'obiettivo principale di uno studio in fase avanzata.

Gilead Sciences Inc (GILD.O) è scivolato del 3.4% a seguito di risultati contrastanti in uno studio in fase avanzata del suo candidato al farmaco COVID-19, remdesivir.

Nel frattempo, le società rivali CTI Biopharma Corp (CTIC.O) e Proteostasis Therapeutics Inc (PTI.O) hanno avanzato il 16.7% e l'8.4%, rispettivamente a seguito di segnalazioni che i loro potenziali trattamenti COVID-19 hanno mostrato risultati promettenti.

Le azioni della società di cosmetici Coty Inc (COTY.N) sono aumentate del 20.9% dopo la nomina del presidente Peter Harf come nuovo amministratore delegato.

problemi che avanzano in inferiorità numerica in calo quelle sul NYSE con un rapporto 3.26-to-1; al Nasdaq, un rapporto 1.58 a 1 favorito advancers.

L'S & P 500 ha registrato 20 nuovi massimi di 52 settimane e nessun nuovo minimo; il Nasdaq Composite ha registrato 98 nuovi massimi e 10 nuovi minimi.

Il volume degli scambi negli Stati Uniti è stato di 9.95 miliardi di azioni, rispetto alla media di 11.30 miliardi dell'intera sessione degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

Ne è valsa la pena leggere? Facci sapere.